La Goccia

L’Associazione di Volontariato “La Goccia” nasce nel 2011 per volontà di un gruppo di amici impegnati a vario titolo nella Comunità.

Tra i vari obiettivi quello di favorire l’inclusione sociale e lavorativa di Persone con diversa abilità e/o disagiate anche straniere.

Nel 2012 “La Goccia” avvia un’importante intesa con la Fattoria didattica e sociale “Junceum”. Un’azienda Agricola di 11 ha ubicata nell’area periurbana della Città Capoluogo.  La finalità è quella che – attraverso anche la cura degli animali e delle piante ed in un contesto rurale in armonia con l’ambiente e la natura – le Persone  possano conoscere e sviluppare forme e modelli di relazioni diverse. In particolare, complementari e semmai alternative a quelle terapeutico-sanitarie più tradizionali.

Il modello di “Agricoltura Sociale” che progressivamente si sviluppa e cresce – unicamente con risorse finanziarie proprie NON pubbliche – sta diventando esempio possibile di un nuovo sistema di welfare locale.  Alla Goccia ed alla Junceum – negli anni – si avvicinano altri Soggetti  pubblici e privati tra cui: l’UEPE, l’ASP, il Tribunale, l’Ordine dei Medici Provinciale, i servizi sociali dei Minori con problemi di giustizia, le Scuole…Un partenariato allargato che, se pur con ruoli, funzioni e competenze diverse, programma attività che abbiano la finalità unica del BENESSERE della Persona.

L’ “agricoltura”  fatta anche di servizi oltre che di buoni prodotti,  che mette in relazione – senza barriere né pregiudizi di alcun genere – Persone con abilità diverse, Minori con problemi di giustizia, “Condannati”  in pena alternativa al carcere, Immigrati minorenni…

Tutti coadiuvati da Volontari che offrono – gratuitamente – il loro tempo perché la Comunità diventi più solidale e coesa.

Condividici...